Biorisonanza canina: la storia del mio Blue

Iscriviti alla Newsletter

Ti piace questo contenuto? Iscriviti alla newsletter, otterrai contenuti gratuiti per il tuo allenamento!

Inserisci i tuoi dati(Obbligatorio)
Consenso Privacy*(Obbligatorio)

La storia che vi sto per raccontare ha lo scopo di ispirare a considerare nostri amici animali come parte della famiglia e per questo trattarli con rispetto ed amore, e di come un approccio sistemico ed integrato possa migliorare l’armonia vitale e ristabilire l’equilibrio fisico ed energetico, perchè non siamo fatti di sola materia.

La STORIA

A settembre 2021 il nostro cane, un pastore maremmano, si ammala e riceviamo la diagnosi di linfoma.

Blue, tollera le 4 infusioni di chemioterapia suggerite dall’oncologa, grazie anche al fatto che lo abbiamo sempre costantemente trattato con la biorisonanza ed infatti le analisi sono state sempre buone.

Dopo 6 settimane dall’ultima infusione, al controllo, l’oncologa rileva una lievissima recidiva, il linfonodo di sinistra sotto mandibolare è leggermente gonfio….

Nel protocollo eseguito probabilmente un farmaco gli ha dato una forte reazione allergica.


NATURA IN ARMONIA E’ MAGIA

Senza farci prendere dal panico abbiamo subito rimesso in moto la nostra biorisonanza ed oltre a ciò abbiamo contattato due professionisti ( il Dott. Spagnulo e la Dott.ssa Salata) che ci aiutassero con le loro conoscenze a far migliorare le condizioni di Blue che oltre ad avere febbre non mangiava da 4 giorni.

La dott.ssa Salata è stata super disponibile e di grande supporto oltre che professionale anche umano, ci ha aiutato a fare un programma di terapia di biorisonanza ad hoc insieme alla consulenza di rimedi omeopatici da somministrare in concomitanza.

Il Dott. Spagnulo ha provveduto alla composizione di un pasto casalingo in base alle informazioni dei test di intolleranza che abbiamo eseguito con Biorisonanza Bicom e ad altre misurazioni e dati da lui richiesti.

Risultato: Blue ha ripreso a mangiare con grande appetito, sta riprendendo peso, il suo pelo è morbido e bianchissimo e la sua cacca è bellissima ;-)

Il suo destino è segnato da una malattia feroce ma l’armonia con cui la sta affrontando è fondamentale per il suo benessere e l’integrazione di tecniche naturali in sinergia è una chiave da tenere in considerazione.

Lasciami un commento